Civile

Co.co.co. illegittime, il rifiuto dell'assunzione riduce il danno ma non pregiudica la conversione

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nuova doccia fredda su Atesia, poi incorporata da Almaviva Contact, nel contenzioso con gli ex co.co.co. e lavoratori a progetto dei call center per il riconoscimento della natura subordinata del rapporto. La Cassazione, sentenza n. 25582 di ieri, ha infatti stabilito che l'invito rivolto al lavoratore a presentarsi in azienda del giugno 2007 non può essere considerato come una valida offerta di lavoro. Esso pertanto non rientra nell'ipotesi prevista dall'articolo 50 della legge 183 del 2010 (emanato in un'ottica ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?