Civile

Dipendente licenziabile se consegna atti riservati all'ex direttore imputato penalmente

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Legittimo il licenziamento per giusta causa della dipendente di banca quando consegna - con modalità del tutto clandestine - documentazione riservata all'ex direttore implicato in procedimenti penali. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza 26023/19. La vicenda - I Supremi giudici hanno richiamato un passaggio dei giudici di seconde cure che avevano ritenuto accertati i fatti sulla base delle dichiarazioni rese dalla dipendente in sede di audizione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?