Civile

Successione di procedure concorsuali, i crediti restano prededucibili

di Nicola Soldati

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Corte di cassazione ritorna sul tema della prededucibilità dei crediti con una sentenza che ribadisce senza mezze misure che un credito può rimanere di rango prededucibile anche nella consecuzione di più procedure concorsuali (sentenza dell’11 giugno, n.15724).Infatti, a parere della Corte, a fronte delle disposizioni già oggi contenute nella legge fallimentare, la disciplina della prededuzione trova un’applicazione, generale e indistinta, a tutte le procedure concorsuali e quindi anche al concordato preventivo, nonostante l’articolo 111 della legge fallimentare non ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?