Civile

Affitti brevi e B&B sono assimilati a «case di alloggio»

di Valeria Sibilio

La diffusione di appartamenti condominiali affittati a turisti alla stregua di un albergo ha innescato una serie di interrogativi sulla facoltà dei singoli condòmini di avviare questo tipo di attività, soprattutto se il regolamento condominiale, regolarmente trascritto, li vieta. Il problema è che le definizioni del regolamento condominiale fanno spesso riferimento a a situazioni scomparse o poco usate (come gli affittacamere) e non prevedono le formule dell’affitto breve, tipo Airbnb. Una risposta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?