Civile

Banche: il giudice integra d'ufficio la documentazione del cliente solo se parziale ma non se quasi nulla

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il giudice può integrare d'ufficio la prova a favore del correntista che agisce in giudizio, contro la banca, fornendo una documentazione parziale, ma non può fare nulla se il correntista si limita a produrre solo il contratto di apertura del credito. Con la sentenza 27776, la Cassazione respinge il ricorso contro la decisione della Corte d'Appello che aveva riformato la sentenza di primo grado con la quale il Tribunale aveva condannato l'istituto di credito a restituire al ricorrente oltre ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?