Civile

Errori sanitari, retroattivi i principi della riforma

di Giovanni Ricci

La riforma della responsabilità sanitaria (legge 24/2017, detta «Gelli-Bianco») stabilisce principi che possono valere come canoni interpretativi della normativa previgente. Lo ha affermato la Corte di cassazione che, con la sentenza 28987, depositata l’11 novembre 2019, si è pronunciata su vicende avvenute prima dell’entrata in vigore della legge 24/2017. Si tratta di una delle dieci sentenze della Cassazioneche interpretano altrettanti punti controversi delle riforme sulla responsabilità sanitaria. Il caso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?