Civile

I genitori risarciscono la violenza se non provano la corretta educazione del figlio

Francesco Machina Grifeo

In caso di violenza sessuale da parte di minori, i genitori rispondono civilmente dal danno cagionato se non dimostrano di aver impartito una buona educazione al figlio. Con questa motivazione la Corte d'Appello di Catanzaro, sentenza n. 63 del 17 gennaio 2020, ha respinto il ricorso di un padre ed un madre condannati dal Tribunale di Cosenza «per l'evento posto in essere dal figlio». La coppia infatti non aveva fornito «la prova positiva di aver impartito al figlio una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?