Civile

SPESE DI GIUSTIZIA - Cassazione n. 4315

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il giudice dell'impugnazione quando dichiara, improcedibile o inammissibile l'impugnazione o rigetti deve dare atto dell'esistenza dei presupposti per il raddoppio del contributo unificato, spetta poi all'amministrazione giudiziaria verificare se in concreto il pagamento sia dovuto o meno, per l'inesistenza di cause originarie o sopravvenute di esenzione. Con la stessa sentenza le sezioni unite risolvono anche un'altra questione controversa: non spetta alla Cassazione revocare l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato ma al giudice del rinvio, se non c'è rinvio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?