Civile

Le ultime decisioni della Cassazione su arricchimento e misure cautelari

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In tema di indebito arricchimento la Cassazione ha puntualizzato che deve esserci un atto scritto che rilevi le vere intenzioni delle parti. E ancora: l'assenza dell'imputato agli arresti domiciliari dall'abitazione non può fare desumere un allontanamento, se l'autorità giudiziaria non accerti se il campanello funzioni o meno. Sono alcuni principi del deposito di venerdì 20 marzo. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?