Civile

Concordato: l'attestatore non è responsabile per il mancato versamento di somme che risultano in bilancio

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'attestatore non è responsabile per la revoca del concordato preventivo se questa è dovuta solo al mancato versamento delle spese di procedura, per una somma che risultava disponibile dai bilanci. La Corte di Cassazione, con la sentenza 9197, respinge la richiesta del curatore che chiedeva al professionista 50 mila euro di danno, per aver ritardato il fallimento. Una cifra che coincideva con gli esborsi sopportati dalla curatela per il compenso del commissario giudiziale e con gli interessi passivi sui ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?