Civile

Mps, restano le sanzioni di Bankitalia per la buonuscita data al Dg

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione chiude la vicenda dell'incentivo di 4 mln di euro al direttore generale "uscente" Antonio Vigni, pagato nel 2012 dalla Banca Monte dei Paschi di Siena. La sentenza n. 9371 depositata ieri dalla II sezione civile ha, infatti, confermato le sanzioni di 129.110 euro ciascuno inflitte da Bankitalia ai consiglieri d'amministrazione Graziano Costantini e Lorenzo Gorgoni, perché in qualità di componenti del "Comitato per la remunerazione" avevano, non solo fornito parere favorevole all'esborso aggiuntivo in occasione della risoluzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?