Comunitario e internazionale

Frodi comunitarie, la Procura europea ci sarà ma solo fra tre anni

di Mar.Ca.

Via libera al regolamento che istituisce la Procura europea (Eppo). Il Consiglio Giustizia dell’Ue ha superato gli ultimi ostacoli e ha approvato ieri il testo dell’atto che intensifica la lotta agli autori di reati che ledono gli interessi finanziari dell’Unione. Un rafforzamento della cooperazione giudiziaria penale e un salto di qualità nel contrasto alle frodi transfrontaliere a danno dell’Unione che, però, non vede coinvolti tutti gli Stati. Il regolamento, infatti, dopo l’ok del Parlamento europeo, è stato approvato con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?