Comunitario e internazionale

Imprese: non tutti i dati in possesso vigilanza finanziaria sono per forza riservati

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non tutte le informazioni contenute nel fascicolo di un'autorità di vigilanza finanziaria sono necessariamente riservate. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia Ue con la sentenza 19 giugno 2918 nella causa C15/16 . Inoltre i giudici hanno precisato che «le informazioni che possono aver configurato segreti commerciali perdono, in generale, la loro segretezza quando risalgono a cinque o più' anni addietro». Il caso esaminato - Ha origine in Germania: un investitore danneggiato dalle attività della società ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?