Comunitario e internazionale

Se l'aereo è noleggiato il risarcimento per il ritardo spetta al soggetto che ha fatto il volo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In caso di notevole ritardo all'arrivo di un volo, la compagnia aerea cui incombe la corresponsione del relativo indennizzo ai passeggeri non è quella che ha ceduto in noleggio l'apparecchio, comprensivo di equipaggio, utilizzato ai fini del volo, bensì il soggetto cha ha deciso l'effettuazione del volo stesso. Lo ha precisato la Cgue con sentenza 4 luglio 2018 nella causa C-532/17. Il caso - Un signore tedesco riservava, insieme ad altri passeggeri, presso la compagnia aerea ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?