Comunitario e internazionale

Liceità delle vendite in fiera collegata al fattore «sorpresa»

di Marina Castellaneta

Sul diritto di recesso e la tutela dei consumatori che acquistano durante fiere commerciali interviene la Corte di giustizia dell’Unione europea con lasentenza depositata il 7 agosto nella causa C-485/17. Al centro della controversia un’associazione di consumatori e una società di distribuzione che commercializza beni. Durante una fiera a Berlino, in uno stand, era stato venduto un attrezzo di pulitura a vapore senza che l’acquirente fosse stato avvisato del diritto di recesso. Secondo l’associazione dei consumatori, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?