Comunitario e internazionale

Troppe incertezze per i sostituti d’imposta

di Marco Piazza e Alessandro Savorana

Uno degli aspetti delle sentenze emesse dalla Corte di giustizia nelle “cause danesi” che ha maggiormente colpito è l’affermazione che, alla luce della necessità di far rispettare il principio generale di divieto di pratiche abusive, le autorità nazionali devono negare il beneficio dei diritti previsti dalle direttive, invocati fraudolentemente o abusivamente anche in assenza di disposizioni anti-abuso, nazionali o convenzionali (cause riunite C-116/16 e C-117/16, par. 83 e C-115/16, C 118/16, C 119/16, C 299/16, par. 111). Peraltro, per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?