Comunitario e internazionale

Intese anticoncorrenziali, può chiedere il risarcimento anche chi non è fornitore o acquirente

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Le persone che non operano come fornitori o come acquirenti sul mercato interessato da un'intesa possono chiedere il risarcimento del danno causato da tale intesa. Questo il principio espresso dalla Cgue con la sentenza 12 dicembre 2019 causa C-435/18. La Corte ha apportato rilevati precisazioni sull'articolazione tra le disposizioni di diritto dell'Unione e quelle di diritto nazionale che disciplinano le azioni di risarcimento dei danni causati da un'intesa statuendo che l'articolo 101 TFUE deve essere interpretato nel senso che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?