Comunitario e internazionale

Tra il licenziamento e la reintegrazione si maturano le ferie

di Giampiero Falasca

Nel periodo compreso tra il licenziamento e la reintegrazione sul posto di lavoro decisa da un tribunale, il dipendente matura il diritto alle ferie o al pagamento della relativa indennità sostituiva, se non è possibile farle fruire. Questo il principio affermato dalla Corte di giustizia europea (cause riunite C-762/18 e C-37/19), chiamata a valutare la legittimità dell’interpretazione giurisprudenziale applicata dalla Corte di cassazione in Bulgara rispetto al tema della maturazione delle ferie. Secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?