Parlamento e giustizia

Per la cooperazione fra Stati il riordino arriva al traguardo

di Giovanni Negri

Cooperazione giudiziaria rafforzata. Anche al di fuori dell’Unione europea e di trattati. Il Consiglio dei ministri di ieri ha approvato definitivamente, dopo i pareri parlamentari, la riforma del libro XI del codice di procedura penale, dedicato ai rapporti giurisdizionali con le autorità straniere e il cui complesso di norme è destinato a operare in via residuale, solo cioè dove non è prevista una diversa regolamentazione per effetto dell’applicazione di accordi internazionali. Il decreto legislativo modifica la normativa in materia ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?