Parlamento e giustizia

Autonoleggi e car sharing, clienti “schedati” preventivamente per sventare attentati terroristici

di Maurizio Caprino

I clienti degli autonoleggi saranno schedati “preventivamente”, per evitare il più possibile attentati terroristici come quello del 14 luglio 2016 a Nizza, compiuto con un camion preso proprio a noleggio. Di misure preventive di atti del genere si parla proprio da allora. La loro concretizzazione è contenuta nel decreto sicurezza varato l’altro ieri dal Consiglio dei ministri. Teoricamente, per i clienti non dovrebbe cambiare molto. Le imprese di autonoleggio dovranno invece perfezionare le loro attuali procedure, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?