Parlamento e giustizia

L’agente sotto copertura non è «provocatore»

di Alessandro Galimberti

Nella lotta alla corruzione e, più in generale ai delitti contro la pubblica amministrazione, viene ampliato il campo di gioco dell’agente sotto copertura. La legge 3/2019, pubblicata ieri sera sulla Gazzetta ufficiale 13, estende l’utilizzabilità di questa risorsa - disciplinata peraltro in una legge ad hoc, la 146 del 2006 - ma senza sconfinare nella figura e nei poteri dell’agente provocatore (suggestione che pure aveva occupato per qualche ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?