Parlamento e giustizia

Misure stringenti contro i rischi da Paesi terzi

Lo schema di decreto legislativo di attuazione della V direttiva antiriciclaggio, che ha avuto due giorni fa il primo via libera del Consiglio dei ministri (si veda il Sole 24 Ore di ieri), cristallizza i più recenti approdi della legislazione Ue in materia, introducendo alcune modifiche alla normativa preesistente. In alcuni casi, le modifiche rispondono all’esigenza di una più puntuale individuazione dei soggetti obbligati. Si pensi alle succursali insediate degli intermediari assicurativi (ossia le succursali insediate in Italia di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?