Parlamento e giustizia

Destino intrecciato alla riforma generale

di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei

La riforma della giustizia messa a punto da Bonafede e approvata «salvo intese» lo scorso 1° agosto dal Governo gialloverde (e contestata in molti punti dalla Lega) è uno dei terreni più scivolosi per la nuova alleanza M5S-Pd. Il suo varo è strettamente intrecciato al blocco della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. L’accordo politico Lega-M5S aveva legato lo stop della prescrizione (rinviato al 1° gennaio 2020) all’approvazione di una riforma della giustizia in grado ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?