Parlamento e giustizia

Ridimensionato il circuito adr, negoziazione out dal lavoro

di Giovanni Negri

Quel circuito alternativo alla giurisdizione “classica”, costituito da conciliazione e negoziazione, esce pesantemente compromesso dal disegno di legge delega sulla riforma del processo civile approvato giovedì scorso dal Consiglio dei ministri. E sale la tensione con l’avvocatura. Perchè, inaspettatamente, la versione finale del testo ha pesantemente ridimensionato anche l’utilizzo della negoziazione assistita per le cause di lavoro. Il che, accompagnato al drastico intervento di riduzione delle materie oggetto della conciliazione, porta, se non all’evaporazione delle adr, almeno a un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?