Parlamento e giustizia

Bichi (tribunale di Milano): «Cancellieri più presenti in ufficio»

di Valentina Maglione

«Durante la sospensione delle scorse settimane si sono accumulati lavoro e ritardi. Per recuperare, occorre aumentare la presenza negli uffici del personale amministrativo che, da remoto, non può accedere ai registri». Per Roberto Bichi, presidente del tribunale di Milano, che il 7 maggio ha licenziato le linee guida per la Fase 2, la ripresa dell’attività nelle cancellerie è uno dei primi nodi da sciogliere. Il lavoro agile non ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?