Parlamento e giustizia

La giustizia civile punta sui fondi Ue

di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei

Riformare la giustizia civile per renderla più efficiente e ridurre i tempi dei processi, come raccomanda l’Unione europea. È un programma di cui si parla da anni, ma che ora ha la chance di diventare concreto, dato che le risorse del Recovery plan per la ripresa dell’Europa (il Next generation Eu) sono condizionate proprio all’elaborazione di un piano con le riforme che stanno a cuore a Bruxelles. Tanto che dal ministero della Giustizia è arrivata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?