Penale

Confisca: il pagamento al fisco di una sola rata prova l'illiquidità dell'ente

di Patrizia Maciocchi

Via libera al sequestro per equivalente dei beni del legale rappresentante della società per reati tributari, se da una comunicazione dell’agenzia delle Entrate risulta la mancanza di liquidità della persona giuridica per aver pagato un a sola rata. Il Fisco aveva, infatti, revocato la rateizzazione proprio a causa dei mancati pagamenti. La Cassazione (sentenza 45552, depositata ieri) respinge il ricorso dell’amministratore, secondo il quale la confisca del profitto del reato, rimasto nella disponibilità dell’ente, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?