Penale

Maltrattamenti dai vigili urbani, Italia condannata

di Marina Castellaneta

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

I maltrattamenti subiti da una donna fermata da agenti di polizia municipale sono costati all'Italia una nuova condanna per violazione dell'articolo 3 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo che vieta trattamenti inumani e degradanti. Con la sentenza depositata ieri (ricorso n. 21759/15), la Corte di Strasburgo ha anche accertato che l'Italia non ha assicurato indagini adeguate per far luce sulla vicenda. Non solo. L'Italia dovrà versare alla ricorrente, vittima della violazione della Convenzione, 12mila euro per i danni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?