Penale

La pena accessoria non esclude la depenalizzazione

di Patrizia Maciocchi

La previsione di una pena accessoria non preclude la depenalizzazione del reato. La Corte di cassazione, con la sentenza 47818, ha accolto il ricorso di un farmacista contro la decisione del giudice di primo grado di escludere l’applicazione della cosiddetta depenalizzazione cieca (articolo del Dlgs 8 del 2016) al reato di vendita di farmaci senza autorizzazione (articolo 147, comma 3 del Dlgs 219/2006). La commercializzazione senza il bollo Aifa, era costata al farmacista 600 euro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?