Penale

Misure di prevenzione: la pericolosità sociale alle Sezioni unite

di Patrizia Maciocchi

Per il via libera alla misura di prevenzione personale nei confronti di un soggetto indiziato di appartenere a un’associazione mafiosa serve una motivazione “rafforzata” sull’attualità della pericolosità sociale o si può dare per presunta? La Cassazione per sciogliere i dubbi sul punto ha chiesto l’intervento delle Sezioni unite (ordinanza 48441). Oltre ai contrasti interpretativi a rendere opportuni i chiarimenti, c’è anche la sentenza De Tommaso, con la quale la Corte dei diritti dell’Uomo, il 27 febbraio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?