Penale

Rems: la Cassazione non bacchetta lo Stato se la Regione gioca d’anticipo

Giampaolo Piagnerelli

La Regione non può imputare una responsabilità allo Stato per la tardiva realizzazione di una struttura Rems (residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza) invece del vecchio Opg (ospedale psichiatrico giudiziario), quando sia la Regione stessa a provvedere d'urgenza a tale struttura. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 53325/17. La storia della Rems - La decisione della Corte, quindi, non lascia sul campo colpevoli e innocenti. I Supremi giudici, infatti, hanno ripercorso l'excursus storico-giuridico ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?