Penale

La tenuità del fatto non va davanti al giudice di pace

di Patrizia Maciocchi

Il giudice di pace non decide sulla non punibilità per particolare tenuità del fatto. Le Sezioni unite (sentenza 53683) mettono il punto su un contrasto che si era creato già dalle prime applicazioni dell’articolo 131-bis, introdotto dal Dlgs 28\2015. La giurisprudenza si era spaccate, tra i favorevoli all’applicabilità del “beneficio” anche ai procedimenti davanti al giudice di pace e i contrari. La Cassazione - le cui conclusioni erano state anticipate dall’informazione provvisoria (si ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?