Penale

Droghe leggere, pena sospesa dopo la decisione della Consulta

Francesco Machina Grifeo

Il Tribunale di Bologna con una innovativa ordinanza, emessa il 7 novembre scorso n. 446, dopo aver rideterminato in modo favorevole al reo la pena per traffico di hashish, sulla base della sentenza della Corte costituzionale che ha dichiarato l'incostituzionalità della Fini Giovanardi laddove metteva sullo stesso piano droghe leggere e pesanti, ha – al termine di un giudizio complessivo del reato e della condotta successiva – accolto la richiesta di sospensione condizionale della pena, con conseguente immediata cessazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?