Penale

Nelle intercettazioni la falla dell’ordinanza cautelare

di Glauco Giostra

L’ordinanza cautelare costituisce oggi il più consistente immissario, nel bacino dei mass media, di notizie processualmente irrilevanti, spesso lesive della riservatezza e della reputazione delle persone. Per una deprecabile, ma non illegittima prassi, infatti, vi sono spesso riportate anche conversazioni intercettate assolutamente inutili per l'accertamento dei fatti che il pm, non meno deprecabilmente, ha posto alla base della richiesta. La delega per la riforma delle intercettazioni si fa carico del problema: non potendosi in tal caso far ricorso ad ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?