Penale

Giro di vite sulle misure antimafia

di Giovanni Negri

La Corte costituzionale mette i paletti alla confisca allargata, uno dei cardini del sistema delle misure di prevenzione. E, pur promuovendo l’inserimento della ricettazione tra i reati presupposto, invita il legislatore a evitare forzature. Un allargamento indiscriminato porterebbe a snaturare l’istituto. Difficile non avvertire l’eco delle polemiche che, pochi mesi fa, hanno accompagnato le modifiche al Codice antimafia, con l’allargamento delle misure di prevenzione ai principali reati contro la pubblica amministrazione. La sentenza n. 33, depositata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?