Penale

Pedopornografia senza diffusione

di Giovanni Negri

Per il reato di pornografia minorile non è necessaria la diffusione esterna del materiale. Per questo non sono condivisibili le conclusioni delle Sezioni unite del 2000 (sentenza n. 13), delle quali viene sollecitata una revisione. Lo afferma la Corte di cassazione con l’ordinanza n. 10167 della Terza sezione penale depositata ieri. La Corte smonta tutte le argomentazioni di 18 anni fa, poi fatte proprie dalle Sezioni semplici negli anni successivi. In realtà, afferma ora l’oridnanza, tutti quei motivi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?