Penale

La correlazione tra accusa e sentenza è condizione necessaria per l'esercizio del diritto di difesa

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sentenza - Correlazione tra imputazione contestata e sentenza - Definizione giuridica del fatto diversa rispetto all'accusa - Condizioni - Identità del fatto - Tutela del diritto di difesa. La facoltà riconosciuta al giudice di dare al fatto una definizione giuridica diversa da quella enunciata nell'imputazione deve conformarsi a due criteri fondamentali, tra loro connessi indissolubilmente (oltre a quelli di tenore procedurale previsti al comma 1 dell'art. 521 c.p.p.): l'identità del fatto ritenuto in sentenza rispetto a quello contestato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?