Penale

Al dentista non abilitato alla professionevanno confiscati studio e attrezzature

Giampaolo Piagnerelli

Legittimo il sequestro preventivo delle attrezzature e apparecchiature rinvenute nello studio dentistico, quando il titolare sia privo di un titolo abilitativo alla professione e tutto lasci presagire il regolare svolgimento dell'attività di odontoiatra. Il fumus commisi delicti - La Cassazione, con la sentenza n. 13307/18, ha rilevato come nella fattispecie fosse di tutta evidenza la presenza del fumus commisi delicti, condizione prodromica all'applicazione della misura cautelare reale. L'indagato si era difeso rilevando come era vero che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?