Penale

Evasione, “consigli” del commercialista intercettabili

Francesco Machina Grifeo

Se il commercialista è intercettato perché sotto indagine, i ‘consigli' forniti ai clienti per evadere il Fisco non sono coperti dal segreto professionale e dunque sono pienamente utilizzabili anche ai fini cautelari. La Cassazione, sentenza n. 14007 del 26 marzo, ha infatti chiarito che il divieto si applica soltanto ai fatti di cui il professionista sia venuto a conoscenza con riguardo alla propria attività professionale, non potendovi rientrare le informazioni, sia pure a contenuto ‘tecnico', per portare i soldi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?