Penale

Rischio penale sull’incentivo al manager

di Giovanni Negri

L’elargizione dell’indennità di preavviso corrisposta dal cda di Banca Etruria, già in dissesto, all’ex direttore generale come incentivo all’esodo può essere inquadrata come bancarotta preferenziale per essere stato il direttore generale inquadrato come lavoratore subordinato. La Cassazione penale, sentenza n. 15279di ieri, accoglie in parte il ricorso del Pm che chiedeva la bancarotta per distrazione e rinvia la decisione, anche solo per respingerla, sulla questione al tribunale del riesame di Arezzo. Al centro della vicenda approdata in Cassazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?