Penale

FALSITÀ IN SCRITTURA PRIVATA - Cassazione n. 20437

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Escluso il falso materiale in atto pubblico per chi falsifica i buoni fruttiferi della cassa depositi e prestiti. Per i giudici si tratta di falsità in scrittura privato: una condotta ormai depenalizzata. I giudici ricordano che la specifica disciplina del servizio Bancoposta dimostra che i servizi offerti da poste italiane sono equivalenti a quelli degli istituti di credito ed è privato il rapporto tra sottoscrittore dei buoni fruttiferi e le Poste. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?