Penale

Il Gip può chiedere di valutare la tenuità

di Patrizia Maciocchi

Niente ricorso in Cassazione contro il provvedimento con il quale il Gip, investito della richiesta di un decreto penale di condanna, restituisce gli atti al Pm perché valuti la possibilità di archiviare per la particolare tenuità del fatto. Le Sezioni unite (sentenza 20569) escludono che l’iniziativa del Gip sia un atto abnorme, come sostenuto da parte della giurisprudenza e dallo stesso Pm presso la Cassazione, nelle sue conclusioni. A differenza della scelta fatta dal Supremo collegio, infatti, il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?