Penale

Illegale la scissione con svendita del capitale

di Giovanni Negri

È illegale la scissione societaria parziale, se accompagnata dalla cessione del capitale sociale a prezzo irrisorio e dal trasferimento della rappresentanza legale a un semplice prestanome. Lo puntualizza la Corte di cassazione con la sentenza della Terza sezione penale n. 31420depositata ieri. La Corte ha così confermato la misura del sequestro preventivo disposta, per circa 3 milioni di euro, sui beni personali dell’ex amministratrice di una società accusata di evasione e sottrazione fraudolenta al pagamento d’impsta. La difesa, tra ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?