Penale

Revoca della confisca: il no alla restituzione somme non è giustificato dalle spese per conservare un altro bene

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il tribunale, dopo la revoca della confisca non può negare il diritto alla restituzione delle somme sequestrate alla società, chiarendo che il denaro è stato utilizzato per sostenere spese utili alla conservazione di un altro bene confiscato. La Corte di cassazione, con la sentenza 32692, accoglie il ricorso contro la decisione del Tribunale di respingere la richiesta di condanna del ministero dell'Interno e dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione dei beni sequestrati e confiscati, alla restituzione di 75 mila euro, sequestrati ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?