Penale

Attenuante della provocazione se il padre ferisce il figlio che ruba più volte soldi per la droga

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La circostanza attenuante della provocazione, prevista dall'articolo 62 n. 2 del codice penale, è configurabile anche nel caso in cui l'aggressione nei confronti di una persona sia la conseguenza di plurimi comportamenti di quest'ultima ripetuti nel tempo, frutto della inosservanza della civile convivenza familiare. La reazione iraconda, infatti, ben può scaturire da un accumulo di rancore, per esplodere, anche a distanza di tempo, in occasione di un episodio scatenante. Questo è quanto si afferma nella sentenza della Corte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?