Penale

BANCHE - Cassazione n. 40256

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sezioni unite - La falsità commessa su un assegno bancario munito della clausola di non trasferibilità configura la fattispecie di cui all'articolo 485 del codice penale, abrogato dall'articolo 1, comma 1, lettera a), del Dlgs 15 gennaio 2016, n. 7 e trasformato in illecito civile. Rimane, invece, la rilevanza penale degli assegni trasmissibili mediante girata, senza che ciò determini alcuna ingiustificata disparità di trattamento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?