Penale

Compravendita senatori, Berlusconi prescritto per corruzione impropria

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione con la sentenza 40347 depositata ieri (la decisione è del 2 luglio scorso) ha rigettato il ricorso di Silvio Berlusconi contro l'assoluzione per intervenuta prescrizione dal reato di corruzione nei confronti del senatore Sergio De Gregorio pronunciata dalla Corte di appello di Napoli il 20 aprile 2017. Al centro dello scambio la compravendita di voti con la finalità di far cadere il governo Prodi. Il leader di Forza Italia (assistito dagli avvocati Niccolò Ghedini e Michele Cerabona) ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?