Penale

Guida in stato di ebbrezza, le conseguenze in caso di vittime

di Guido Camera

Il conducente di un veicolo a motore che si è messo al volante con più di 0,8 g/l di alcol nel sangue, e causa un incidente con morti e/o feriti gravi, risponde unicamente delle relative fattispecie aggravate di omicidio stradale (articolo 589 bis, commi 2 e 3, del codice penale) e lesioni personali stradali gravi e gravissime (articolo 590 bis, commi 2 e 3, del codice penale), e non anche della contravvenzione di guida in stato di ebbrezza (articolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?