Penale

Guida in stato di ebbrezza: particolare tenuità del fatto anche se il tasso di alcol è alto

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'alto tasso alcolemico nel sangue non basta ad escludere la non punibilità per la particolare tenuità del fatto. Perché sia negata l'applicazione dell'articolo 131-bis è necessario che il fatto illecito generi un concreto pericolo. La Corte di cassazione, con la sentenza 54018, accoglie il ricorso contro la condanna per guida in stato di ebbrezza, con l'aggravante di aver commesso il fatto in ora notturna. Alla base della condanna un paio di prove dell'alcol test, fatte verso le 2 e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?