Penale

Banca Popolare Vicenza: giudizio contro Zonin resta al Tribunale di Vicenza

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il processo ai vertici della Banca Popolare di Vicenza non si sposta dal Tribunale di Vicenza. La Corte di cassazione, sentenza n. 55886 del 13 dicembre 2018, ha infatti rigettato la richiesta di cambiamento della sede giudiziale presentata dai vertici della banca - Giovanni Zonin, Emanuele Giustini, Paolo Marin e Giuseppe Zigliotto – che lamentavano «l'assenza di serenità di giudizio da parte dei giudici dell'ufficio giudiziario berico». Per la Cassazione però dalla «lettura complessiva dei fatti, emerge che la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?